Azienda - Valle del Sole

Azienda

HomeAzienda

La Valle del Sole

L’azienda è ubicata a Lucca nel nord-ovest della Toscana e si estende su una superficie di 10 ettari coltivati a vigneto e oliveto in una valle dove è ancora possibile vivere a misura d’uomo. Zona ottima da un punto di vista morfologico collocata tra la costa tirrenica e le Apuane attraversata dal fiume Serchio e dal torrente Freddana. Il clima ha una forte variabilità a seconda che prevalga l’influenza delle montagne oppure quella mediterranea . Gli inverni generalmente sono miti e le primavere precoci. Le Apuane influenzano il clima con abbondante piovosità ben distribuita nel corso dell’anno.  Il mar Tirreno invece  regala a questa zona una ottima quantità di luce in modo da garantire una buona attività fotosintetica durante tutto il ciclo vegetativo della pianta. Inoltre offre una buona ventilazione costante per tutto l’anno ,  che permette una notevole escursione termica giornaliera. I vigneti si estendono su diverse tipologie di suolo : nella parte collinare prevale il macigno Toscano, costituito da Arenarie Argillose ricche di minerali che danno origine a vini rossi di buona potenza e longevità. In pianura i suoli sono sabbio-limosi con abbondanza di scheletro è questa la zona di eccellenza per la produzione di vini bianchi di grande serbevolezza. La gestione dei vigneti avviene seguendo il disciplinare di produzione biologica facendo ricorso all’impiego di tecniche biodinamiche.Tutto questo consente di creare un forte legame tra l’uomo e la terra che garantisce una ottima fertilità dei suoli e la qualità dei prodotti.  Questa valle è molto particolare per la coltivazione della vite grazie alla vicinanza del mar Tirreno che garantisce un ottimo equilibrio vegetativo della pianta per quantità di luce e ventilazione fresca e costante, caratterizzata da una notevole escursione termica tra giorno e notte. Sono determinanti la qualità del terreno, il clima e la posizione di una splendida collina incastrata tra mare e montagne e l’impiego dell’agricoltura biodinamica che crea un legame tra l’uomo e la vigna, mantenendo terra fertile e qualità dei prodotti.